Colpo di scena nella battaglia su Tik Tok, ed ora cosa succederà?

Ieri sera, a mercati chiusi, c’è stato un piccolo colpa di scena nella battaglia su Tik Tok.

 

Prima però di entrare nello specifico di quello che è successo, lasciami fare un brevissimo riassunto della vicenda, a beneficio di chi non è del tutto al corrente della vicenda Tik Tok.

 

Innanzitutto partiamo col dire che Tik Tok è probabilmente il social più in voga del momento. Inizialmente era preferito solo dai giovanissimi, ma ora, come spesso accade, sta attirando l’attenzione anche di un pubblico più adulto e di conseguenza di molte aziende.

 

Il chè ha fatto storcere il naso a molti, soprattutto per il fatto che la piattaforma è di proprietà di ByteDance ed è quindi a tutti gli effetti un social Cinese.

 

In particolare questo nuovo social ha attirato l’attenzione della Casa Bianca, preoccupata del fatto che Tik Tok potesse gestire l’enorme mole di dati rilasciati dagli utenti per dare dei vantaggi alla Cina a discapito degli Stati Uniti.

 

Lo scontro si è fatto sempre più aspro, anche per il fatto che Trump ha deciso di cavalcare la cosa per fini elettorali. 

 

Fino a quando, qualche mese fa, si è passati dalle parole ai fatti ed il governo americano ha deciso che per continuare ad essere attiva negli Stati Uniti Tik Tok dovrà obbligatoriamente vendere le quote di controllo ad una azienda statunitense.

 

Così da qualche mese è partito il toto nome per cercare di capire chi rileverà Tik Tok.

 

Questo in estrema sintesi il riassunto della situazione, fino al colpo di scena di ieri che ha visto l’uscita di scena del contendente che più di ogni altro godeva dei favore del pronostico per rilevare il controllo della piattaforma cinese.

 

Si tratta di Microsoft che da tempo, con la collaborazione Walmart (WMT) stava cercando di perfezionarne l’acquisto per sbarcare in grande stile nel mondo social.

 

Sembrava ormai tutto fatto, ma ieri sera un comunicato ufficiale di Microsoft ha fatto sapere che ByteDance non ha accettato l’offerta del colosso creato da Bill Gates e quindi tutto è ritornato in gioco.

 

Secondo il Wall Street Journal ora il candidato più probabile diventa Oracle in collaborazione con le società di investimento General Atlantic e Sequoia Capital, anche se, a sorpresa, ieri in serata il partner di Microsoft Walmart ha chiarito di non aver rinunciato al potenziale coinvolgimento in una partecipazione su TikTok.  

 

Insomma, a quanto pare tutto è ancora possibile.

 

Fino a qui i fatti, ora però val la pena chiedersi in che modo questo possa influire nelle nostre scelte di investimento.

 

Microsoft subirà dei contraccolpi? Oracle ne gioverà? dobbiamo comprare? dobbiamo vendere?

 

Premetto che mentre scrivo Wall Street è ancora chiusa, ma come sai le mie valutazioni guardano al lungo periodo e non ai movimenti che durano qualche giorno.

 

Detto questo, torniamo a capofitto sulle nostre domande perchè credo che questa storia sia molto utile per ribadire un concetto che mi sta molto a cuore.

 

La notizia di ieri non deve spostare di una virgola le tue scelte di investimento.

 

Fissatelo bene a mente: se vuoi essere un investitore di successo nel lungo periodo non ti devi fare distrarre dalle previsioni su notizie non ancora verificate.

 

Non bisogna mai cercare di prevedere il futuro.

 

Capisco che possa sembrare un concetto controintuitivo, perchè ogni volta che si compra un titolo in qualche modo si sta prevedendo che questo salga.

 

La differenza però è che questa crescita futura si deve basare su dati reali, che emergono già dai numeri in essere e, in nessun caso, deve poggiarsi sulla speranza che si verifichi o meno un determinata notizia.

 

Investire in modo corretto è un processo semplice, ma solo se conosci i meccanismi di base.

 

Ho organizzato un evento dal vivo di 2 giorni a Roma proprio  avere il giusto tempo per spiegare in modo chiaro e pratico come investire correttamente, senza commettere errori che possono compromettere i risparmi di una vita.

 

Sto preparando l’evento nei minimi particolari e sarà un’occasione perfetta per passare due giorni insieme, acquisendo tutte le regole fondamentali per gestire il denaro in modo profittevole.

 

Si tratta di un meeting di due giorni – il 3 e 4 ottobre a Roma – dove non solo sviscereremo in modo pratico ed efficace tutti gli aspetti che bisogna conoscere per investire in modo efficace, ma soprattutto  avremo tutto il tempo per conoscerci di persona ed entrare nel vivo di una consulenza personalizzata.

 

Infatti non sarò da solo, ma sul palco ci sarà anche tutto il mio team e quindi potrai parlare di persona anche con loro per ricevere qualche consiglio specifico.

 

Blocca subito il tuo posto perché, per poter svolgere l’evento in totale sicurezza, i posti sono molto limitati.

 

Considera che il prezzo del biglietto è di solo 147 euro e sono compresi anche i due pranzi, la cena del sabato, 4 coffee break e l’open bar.

 

Inutile dire che i posti stanno già andando a ruba, quindi se non vuoi rimanere a bocca asciutta prenota ora.

 

Oggi i posti ci sono, domani chissà.

 

Manda, SENZA IMPEGNO, un WhatsApp allo 3925186777 ed un mio consulente ti richiamerà per spiegarti tutti i dettagli dell’evento.

 

 

Al tuo successo!

Giuseppe Pascarella

Firma
Giuseppe Pascarella
Giuseppe Pascarella@giuseppepascarellaofficial
Leggi Tutto
- Esperto di mercato azionario USA
- Fondatore di PascaProfit.com
- Autore di "Battere il Benchmark"

VUOI FAR CRESCERE I TUOI RISPARMI?

Acquistando il libro scoprirai:

  • Perché investire sul mercato più sicuro e profittevole del mondo: quello americano e non altrove
  • Come costruire la mentalità da investitore per non farsi condizionare dalle emozioni
  • Perché è importante investire e perché non dovresti lasciare i soldi sul conto corrente

Scopri gli Ultimi articoli

Nuovo Acquisto Portafoglio Pasca Premium

Il nuovo titolo selezionato ed inserito nel portafoglio, risponde alle caratteristiche del portafoglio, media capitalizzazione, sottovalutata, forte potenzialità di crescita e dal punto di vista fondamentale/tecnico presenta una combinazione rischio rendimento positiva. Questa società, come tutte le altre, ci permetterà di raggiungere i nostri obiettivi di crescita del portafoglio. Gli acquisti rispecchiano la nostra visione […]

Per accedere a questo contenuto devi possedere il relativo abbonamento. Per info: andrea.casella@pascaprof.nuovosito.xyz // 392 518 6777

Leggi Tutto »